Oggetti Smarriti al London City Airpor

Diamanti, Rolex e… dentiere

FOTO UFFICIO STAMPA

Ci sono 50mila sterline in contanti, una borsa di diamanti, un Rolex, le chiavi di una Porsche e un libretto di assegni firmati in bianco. Potrebbe sembrare l’inizio di una barzelletta, o la descrizione della stanza di una qualche celebrity, invece si tratta di una originalissima lista di oggetti smarriti. In particolare, quella dell’Ufficio Oggetti Smarriti del London City Airport.

IPAD, SEX TOYS E OCCHI DI VETRO – Con l’arrivo dell’estate, per incoraggiare i viaggiatori a prestare più attenzione agli oggetti personali, l’aeroporto londinese ha pubblicato la top ten degli oggetti più strani oltre a quella degli oggetti che più comunemente vengono smarriti. Nella lista delle stranezze compaiono sex toys, protesi dentarie, così come oggettistica surreale: un occhio di vetro, un teschio finto… Tra gli oggetti che vengono rinvenuti più di frequente figurano invece iPad, telefoni cellulari e computer portatili. “Visto che tra i frequentatori dell’aeroporto abbiamo molti uomini d’affari e celebrity, tra gli oggetti del nostro Ufficio Oggetti Smarriti ce ne sono molti di valore particolarmente elevato – ha dichiarato Darren Grover, Chief Operating Officer del London City Airport -. Con l’avvicinarsi dell’estate abbiamo voluto pubblicare queste due top ten con l’obiettivo di evitare ai viaggiatori quella sensazione di vuoto allo stomaco quando ci si rende conto di aver perso qualcosa. Immagino che la persona che ha dimenticato 50.000 sterline non si sia sentita molto bene quando se ne è accorta”.

UNA LISTA CHE SCOTTA – Grazie alla posizione centrale e un check-in “snello” l’aeroporto è molto amato da quei viaggiatori che necessitano discrezione e puntualità, così, tra i clienti abituali si annoverano membri della famiglia reale, primi ministri, campioni sportivi e star della musica. Uno degli oggetti per cui è stato facile risalire al proprietario è un Trofeo vinto da un atleta olimpico britannico. “Il premio aveva il nome dell’atleta inciso, siamo così stati in grado di restituirlo velocemente al suo proprietario”, ha aggiunto Darren Grover. “Sono state reclamate anche le 50.000 sterline, ma il proprietario della dentiera non si è mai fatto vivo. Il nostro consiglio ai viaggiatori è di prestare attenzione quando si viaggia perché è facile perdere qualcosa. I due momenti in cui bisogna prestare particolare attenzione sono quando si passano i controlli ai raggi X e all’imbarco”.

Top Ten degli oggetti più strani smarriti nell’aeroporto
1. 50.000 sterline in contanti
2. Una borsa di diamanti
3. Un libretto di assegni firmati in bianco
4. Sex toys
5. Un teschio finto
6. Un occhio di vetro
7. Protesi dentarie
8. Parrucche
9. Orologi di marca del valore di più di 10.000 sterline
10. Riviste per adulti

Top Ten degli oggetti più comuni smarriti nell’aeroporto
1. Cinture
2. Capi di abbigliamento
3. Telefoni cellulari
4. iPad
5. Ombrelli
6. Macchine fotografiche
7. Kindle
8. Chiavi della macchina
9. Laptop
10. Scarpe


Leggi anche
Porsche Cayenne: la terza generazione
Porsche Panamera si fa in quattro
La Porsche Macan tira fuori i muscoli
100 supercar alla StreetGasm 2000
Anteprima Porsche Cayman GT4
Il ritorno della Honda NSX




?>